DK-DOX® AWL 500

DK-DOX® AWL 500

DK-DOX® AWL 500

DISINFEZIONE DELLE ACQUE DI SCARICO

Date le elevate concentrazioni del prodotto, è possibile produrre quantità sufficienti di biossido di cloro direttamente nell’acqua da trattare con piccole dosi.
DK-DOX® AWL 500 è stato testato secondo la norma DIN EN 13623: 2010 e valutato come battericida efficace contro la legionella pneumophila.
Dato il suo effetto non specifico, gli adattamenti batterici non sono possibili.

Adatto per l’uso nell’intervallo di pH tra 5 e 9 per le seguenti aree di applicazione:

  • Eliminazione di microorganismi

  • Deodorizzazione

  • Riduzione di COD/TOC/BOD

  • Eliminazione delle feci

  • Desolforazione

  • Aumento dell’ORP

  • Disintossicazione (mediante ossidazione e idrolisi, ad esempio cianuri in composti di ammonio e
    anidride carbonica. Il nitrito viene ossidato in nitrato, solfuro ad es. in solfato nell’idrogeno solforato.)

DISINFEZIONE DELLE ACQUE DI SCARICO

Date le elevate concentrazioni del prodotto, è possibile produrre quantità sufficienti di biossido di cloro direttamente nell’acqua da trattare con piccole dosi.
DK-DOX® AWL 500 è stato testato secondo la norma DIN EN 13623: 2010 e valutato come battericida efficace contro la legionella pneumophila.
Dato il suo effetto non specifico, gli adattamenti batterici non sono possibili.

Adatto per l’uso nell’intervallo di pH tra 5 e 9 per le seguenti aree di applicazione:

  • Eliminazione di microorganismi

  • Deodorizzazione

  • Riduzione di COD/TOC/BOD

  • Eliminazione delle feci

  • Desolforazione

  • Aumento dell’ORP

  • Disintossicazione (mediante ossidazione e idrolisi, ad esempio cianuri in composti di ammonio e
    anidride carbonica. Il nitrito viene ossidato in nitrato, solfuro ad es. in solfato nell’idrogeno solforato.)

DISINFEZIONE DELLE ACQUE DI SCARICO

Date le elevate concentrazioni del prodotto, è possibile produrre quantità sufficienti di biossido di cloro direttamente nell’acqua da trattare con piccole dosi.
DK-DOX® AWL 500 è stato testato secondo la norma DIN EN 13623: 2010 e valutato come battericida efficace contro la legionella pneumophila.
Dato il suo effetto non specifico, gli adattamenti batterici non sono possibili.

Adatto per l’uso nell’intervallo di pH tra 5 e 9 per le seguenti aree di applicazione:

  • Eliminazione di microorganismi

  • Deodorizzazione

  • Riduzione di COD/TOC/BOD

  • Eliminazione delle feci

  • Desolforazione

  • Aumento dell’ORP

  • Disintossicazione (mediante ossidazione e idrolisi, ad esempio cianuri in composti di ammonio e
    anidride carbonica. Il nitrito viene ossidato in nitrato, solfuro ad es. in solfato nell’idrogeno solforato.)